Condizioni

 Sommario:
1. Scopo
2. Conclusione del contratto
3. Richiedi il diritto
4. Prezzo e termini di pagamento
5. Condizioni e condizioni di spedizione
6. Ritenzione del titolo
7. Responsabilità per difetti
8. Responsabilità
9. Rimborso dei buoni di azione
10. Legge applicabile
11. Risoluzione alternativa alle controversie
1. Scopo
Questi termini e condizioni generali (di seguito "Termini e condizioni") in flower-Blossom secco, si applicano a tutti i contratti per la consegna dei beni che un consumatore o imprenditore (in appresso denominato "cliente") con il venditore in merito al venditore Merci presentate dal venditore nella sua chiusura del negozio online. Questo contraddice il coinvolgimento dei propri termini del cliente, a meno che non ci sia qualcos'altro concordato.
Per i contratti per la consegna dei buoni, questi termini e condizioni si applicano di conseguenza, salvo espressamente regolamentato a tale riguardo.
I consumatori ai sensi dei presenti Termini e condizioni sono qualsiasi persona fisica che conclude una transazione giuridica per scopi, che sono prevalentemente non attribuiti a né la loro attività commerciale né la loro attività professionale indipendente. Gli imprenditori ai sensi dei presenti Termini e condizioni sono una persona fisica o giuridica o una partnership giuridica, che è la conclusione di una transazione giuridica nell'esercizio della loro attività professionale commerciale o indipendente.
L'oggetto del contratto può - a seconda della descrizione del prodotto del Venditore - sia il riferimento di merci mediante una singola consegna e il ricevimento della merci mediante una consegna permanente (di seguito "Accordo di abbonamento"). All'accordo di sottoscrizione, il venditore si impegna a fornire al cliente i beni contrattualmente obbligati per la durata del periodo contratto contrattuale negli intervalli di tempo dovuti contrattuali.
2. Conclusione del contratto
Le descrizioni dei prodotti contenute nel negozio online del venditore non costituiscono offerte vincolanti dal venditore, ma servono a presentare un'offerta vincolante da parte del cliente.
Il cliente può offrire l'offerta tramite il modulo d'ordine online integrato nel negozio online del venditore. Il cliente offre al cliente dopo che i beni selezionati nel carrello della spesa virtuale e sono passati attraverso il processo di ordine elettronico, facendo clic sui pulsanti dell'ordine del processo finale un'offerta contrattuale legalmente vincolante rispetto alle merci contenute nel carrello della spesa.
Quando si presenta un'offerta tramite il modulo d'ordine online del venditore, il testo del contratto è memorizzato dal Venditore dopo la conclusione del contratto e inviati al cliente dopo l'invio dal suo ordine al modulo di testo (ad es. E-mail, fax o lettera). Un'ulteriore accessibilità del testo del contratto da parte del Venditore non lo è.
Prima di vincolare la presentazione dell'ordine tramite il modulo d'ordine online del venditore, il cliente può riconoscere possibili errori di input per lettura attenta delle informazioni visualizzate sullo schermo. Un mezzo tecnico efficace per un migliore rilevamento degli errori di input può essere la funzione di ingrandimento del browser, con la guida di cui il display viene ingrandito sullo schermo. Le sue voci possono correggere il cliente nel contesto del processo di ordine elettronico purché le solite funzioni della tastiera e del mouse possono essere corrette fino a quando non scatta il pulsante concludendo il processo di ordine.
Solo la lingua tedesca è disponibile per la conclusione del contratto.
L'elaborazione degli ordini e il contatto di solito si svolgono via e-mail e elaborazione degli ordini automatizzati. Il cliente deve garantire che l'indirizzo e-mail fornito da lui sia applicabile all'elaborazione dell'ordine, in modo che l'e-mail inviata dal venditore possa essere ricevuta. In particolare, nell'uso dei filtri spam, il cliente deve garantire che tutte le terze parti inviate dal Venditore o dal trattamento dell'ordine possano essere consegnate e-mail.
3) Diritto di recesso
I consumatori sono fondamentalmente un diritto di recesso.
Ulteriori informazioni sul diritto di recesso derivano dalla revoca del venditore.
4. Prezzi e termini di pagamento
Salvo diversa indicazione dalla descrizione del prodotto del Venditore, i prezzi specificati sono prezzi complessivi inclusi nell'IVA statutaria. Se necessario, la consegna aggiuntiva e i costi di spedizione sono specificati separatamente nella rispettiva descrizione del prodotto.
L'opzione di pagamento / IT sarà / sarà comunicata al cliente nel negozio online del venditore.
Se il pagamento anticipato è concordato tramite bonifico bancario, il pagamento è dovuto immediatamente dopo la conclusione del contratto, a condizione che le parti non abbiano concordato alcuna data successiva.
Al momento del pagamento mediante un metodo di pagamento offerto da PayPal, l'elaborazione dei pagamenti avviene tramite il fornitore di servizi di pagamento Paypal (Europa) S.à R.L. Et Cie, SCA, 22-24 Boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo ('PayPal'), sfruttando i termini di utilizzo di PayPal, visibile su https://www.paypal.com/de/webapps/mpl/ua / userogmement -Full o - Se il cliente non ha un account PayPal - per essere valido per i pagamenti senza account PayPal, visibile su https://www.paypal.com/en/webapps/mpl/ua/privacywax- pieno.
Quando si seleziona il metodo di pagamento "Istantaneo", l'elaborazione dei pagamenti avviene tramite il fornitore di servizi di pagamento immediatamente GmbH, Theresienhöhe 12, 80339 Monaco di Baviera (di seguito "immediatamente"). Per pagare l'importo della fattura tramite "immediatamente", il cliente deve avere un account bancario online libero di partecipare a "immediatamente", legittimare in base al processo di pagamento di conseguenza e confermare l'assegnazione del pagamento a "immediatamente". La transazione di pagamento viene eseguita immediatamente successivamente da "immediatamente" e viene addebitato il conto bancario del cliente. Ulteriori informazioni sul metodo di pagamento "Instant" possono recuperare il cliente su Internet su https://www.klarna.com/sofort/.
Se il metodo di pagamento dell'acquisto della fattura è selezionato, il prezzo di acquisto sarà dovuto dopo che le merci sono state consegnate e addebitate. In questo caso, il prezzo di acquisto deve essere pagato entro 14 (quattordici) giorni dal ricevimento della fattura senza detrazione, se non diversamente concordato. Il Venditore si riserva il diritto di offrire l'acquisto della fattura del metodo di pagamento solo fino a un volume dell'ordine specifico e di rifiutare questo metodo di pagamento se il volume dell'ordine specificato viene superato. In questo caso, il venditore indicherà il cliente nelle sue informazioni di pagamento nel negozio online su una corrispondente restrizione dei pagamenti.
5. Condizioni e condizioni di spedizione
La consegna delle merci si svolge sul punto di spedizione per l'indirizzo di consegna specificato dal cliente, se non diversamente concordato.
Se la consegna delle merci non riesce per ragioni che il cliente deve rappresentare, il cliente porta i costi ragionevoli derivanti dal venditore. Ciò non si applica per quanto riguarda i costi per l'inclusione se il cliente esercita efficacemente il suo diritto di recesso. Per i costi di ritorno, con l'effettivo esercizio del diritto di recesso da parte del cliente, il regolamento effettuato nella politica di cancellazione del Venditore.
Se il cliente funge da imprenditore, il rischio di perdita accidentale e del deterioramento accidentale delle merci vendute al cliente, non appena il venditore ha consegnato la merce per il merci spedizioniere, il corriere o la persona o altrimenti destinati a completare la spedizione . Se il cliente funge da consumatore, il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale delle merci vendute fondamentalmente con il trasferimento della merce al cliente oa una persona di reclutamento. A titolo di deroga, il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale dei beni venduti sono già trasferiti al cliente non appena il venditore ha consegnato la cosa al merci spedizioniere, al corriere o alla persona o altrimenti destinati all'esecuzione del Spedizione, se il cliente lo spedizioniere, il corriere o il diversamente responsabile dell'esecuzione della persona o dell'istituzione spedita con l'esecuzione commissionata e il venditore non ha nominato questa persona o istituzione prima del cliente.
Il venditore si riserva il diritto di recedere dal contratto in caso di auto-consegna non corretta o non modiaginativa. Ciò vale solo nel caso in cui la mancata consegna non sia stata rappresentata dal venditore e questo ha completato un business di copertura in calcestruzzo con il fornitore con la dovuta cura. Il venditore prenderà tutti i ragionevoli sforzi per ottenere la merce. Nel caso di indisponibilità o dell'unica disponibilità parziale della merce, il cliente sarà informato immediatamente e la considerazione immediatamente rimborsata.
Il ritiro non è possibile per motivi logistici.
I voucher sono lasciati al cliente come segue:
- per e-mail
6. Ritenzione del titolo
I consumatori opposti, il venditore si riserva la proprietà dei beni consegnati fino al pagamento completo del prezzo di acquisto dovuto.
Rispetto agli imprenditori, il Venditore si riserva la proprietà dei beni consegnati fino a completa risoluzione di tutte le richieste derivanti da una relazione d'affari attuale.
Se il cliente funge da imprenditore, ha il diritto di rivendere i beni riservati nell'operazione aziendale appropriata. Tutte le richieste derivanti da ciò contro terzi si verificano in anticipo la fattura rilevante (compresa l'IVA) in anticipo al venditore. Questo incarico si applica indipendentemente dal fatto che i beni riservati siano stati rivenduti senza o dopo l'elaborazione. Il cliente rimane autorizzato a raccogliere le richieste anche dopo l'assegnazione. L'autorità del venditore per raccogliere le affermazioni stesso rimane inalterata. Tuttavia, il Venditore non raccoglierà le richieste finché il cliente comprende i suoi obblighi di pagamento al Venditore, non in default di pagamento e nessuna applicazione per l'apertura dei procedimenti di insolvenza.
7. Responsabilità per difetti (garanzia)
Se la materia acquistata è difettosa, si applicano le regole dei difetti legali. Deviando da questo:
Se il cliente funge da consumatore, si applica ai beni usati con la limitazione della cifra successiva: i difetti sono esclusi se la carenza si verifica solo dopo la scadenza di un anno dalla consegna della merce. I difetti che si verificano entro un anno dalla consegna dei beni possono essere affermati all'interno del periodo di limitazione statutante.
Le restrizioni di responsabilità e le riduzioni scadenze regolate nei numeri precedenti non si applicano
Per cose che sono state utilizzate in conformità con il loro uso abituale per un edificio e ha causato la loro difetta,
Per richieste di danni e rivendicazioni di rimborso del cliente, pure
Nel caso in cui il venditore abbia nascosto la mancanza di fraudolentemente.
Inoltre, gli imprenditori che i periodi di limitazione della legge rimangono inalterati per la rivendicazione di ricorso sotto § 445b BGB BGB.
Se il cliente funge da mercante I.S.D. § 1 HGB, l'ispezione commerciale e il reclamo possono portarlo secondo il § 377 HGB. Se il cliente sottolinea il riportato lì, le merci devono essere considerate approvate.
Se il cliente funge da consumatore, verrà chiesto di lamentarsi di consegnare merci con evidenti danni da trasporto al liberatore e informare il loro venditore. Se il cliente non è conforme a ciò, questo non ha alcun impatto sulle sue affermazioni statutarie o contrattuali per i difetti.
8. Responsabilità
Il venditore è responsabile del cliente da tutte le richieste contrattuali, appaltanti e legali, uniformemente delicaciche per danni e spese come segue:
Il venditore è responsabile senza motivo legale senza restrizioni
Per intento o negligenza grave,
in violazione intenzionale o negligente della vita, del corpo o della salute,
A causa di una promessa di garanzia, nella misura in cui nient'altro è regolata,
A causa della responsabilità convincente come la legge sulla responsabilità del prodotto.
Se il venditore viola negligentemente un obbligo contrattuale significativo, la responsabilità è limitata al danno contrattualmente tipico e prevedibile, salvo diversa indicazione in base alla suddetta cifra. Gli obblighi contrattuali significativi sono obblighi che il contratto imposto al Venditore secondo il suo contenuto di raggiungere lo scopo del contratto, il cui adempimento consente la corretta attuazione del contratto in primo luogo e sulla loro conformità con il cliente per fidarsi regolarmente.
Per inciso, è esclusa una responsabilità del venditore.
I regolamenti di cui sopra si applicano anche per quanto riguarda la responsabilità del Venditore per i suoi agenti vicari e rappresentanti legali.
9. Rimborso dei buoni di azione
Coupon emesso gratuitamente dal Venditore nell'ambito delle promozioni con un certo periodo di validità e che non può essere acquistato dal cliente (successivamente "buoni azione"), può essere riscattato solo nel negozio online del venditore e solo nel specificato periodo.
I singoli prodotti possono essere esclusi dall'azione dei voucher, a condizione che una corrispondente limitazione deriva dal contenuto del voucher di azione.
I voucher di azione possono essere riscattati solo prima della fine del processo di ordinazione. La successiva compensazione non è possibile.
Con un ordine, è possibile riscattare solo un voucher di azione.
Il valore della merce deve essere almeno la quantità del voucher di azione. Qualsiasi equilibrio residuo non è rimborsato dal venditore.
Se il valore del voucher di azione non è sufficiente per coprire l'ordine, uno degli altri metodi di pagamento offerti dal venditore può essere scelto per risolvere la quantità di differenza.
Il saldo del credito di un voucher di azione non è pagato in contanti o interessi.
Il voucher di promozione non verrà rimborsato se il cliente restituirà le merci pagate in tutto o parzialmente pagate dal buono d'azione nel contesto del suo diritto statutario di recesso.
Il voucher di azione è inteso solo per l'uso da parte della persona nominata su di esso. Un trasferimento del voucher di azione a terzi è escluso. Il venditore ha il diritto, ma non è obbligato a esaminare l'ammissibilità materiale del rispettivo proprietario del coupon.
10. Legge applicabile
Per tutte le relazioni giuridiche delle parti, la legge della Repubblica federale di Germania si applica all'esclusione delle leggi sull'acquisto internazionale di merci in movimento. Nei consumatori, questa scelta di legge è solo a tale riguardo, come non la protezione fornita da disposizioni convincenti della legge dello Stato in cui il consumatore ha la sua residenza abituale, è privata.
11. Risoluzione alternativa alle controversie
La Commissione dell'UE fornisce una piattaforma per la risoluzione delle controversie online su Internet al seguente link: https://ec.europa.eu/consumers/oDR
Questa piattaforma funge da punto di contatto per il regolamento extragiudiziale delle controversie derivanti da contratti di acquisto o servizi online che coinvolgono un consumatore.
Il venditore non è né obbligato a partecipare a una procedura di risoluzione delle controversie prima di un organismo di stima del consumatore.